venerdì, gennaio 26, 2007




RIVOLUZIONARIE FIGLIE DI PAPA'


Guardate un po' la foto allegata. E' tolta dal sito di indi"emme".ch, nel blog dedicato alla manifestazione dei giovani leghisti; quella dove i giovani della pseudo-sinistra locale cercavano lo scontro. Ricordate? E qui vi propongo un quiz: chi é la signorina indicata dalla freccia? Eheheh, un aiutino: suo papà anni fa era uno di sinistra estrema, ora sembra un liberista sfegatato... Risposta? No, il suo genitore non é il cabarettista sinistro, quello che dice ogni due parole "azzoooo"....ma nemmeno il giocatore azzurro che nell'82 vinse il mundialito... quindi...?

23 commenti:

dexter ha detto...

ahah ma non hai niente da fare? ti do un aiutino se ti sforzi vedi anche me. :)
vai a fare un giro che oggi c'é il sole.

UMBERTO MARRA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
UMBERTO MARRA ha detto...

Ed ora, cancellato il commento di prima, posso dirtelo:facilissimo riconoscere un "cavrones" in mezzo ad un gregge di pecoroni. Ciao, antifa-blablabla!

UMBERTO MARRA ha detto...

All'anonimo che ha lasciato il commento che non é apparso: riprovaci, mettendoci il nome, se non sei un vigliacco. Coniglio!

lio ha detto...

marra...non ho parole per dire quello che penso di te.
i razzisti destroidi ignoranti come te esistono solo perchè a manifestazioni del genere c'era la polizia a difendervi altrimenti addirittura la generazione dei miei genitori vi evrebbe spazzati via da un pezzo...
solidarietà ai migranti

ah e per tua informazione (visto che sei cosÌ suscettibile da addirittura controllare prima di pubblicare) mi chiamo lio morandi mi trovi a massagno, al molino e si lio@inventati.org

UMBERTO MARRA ha detto...

Allora, caro Lio. Devo dirti, ed ammettere, che da ragazzo la pensavo esattamente come te. Ma poi crescendo... Inoltre, visto che tanto di una volta siete capaci anche di firmarvi (e di questo te ne do atto, vuol dire che hai coraggio delle tue idee, bravo)devo anche ammettere che, se ti riferisci alla manifestazione dei giovani leghisti, IO NON C'ERO) quindi... No, non sono suscettibile, e non cancello gl'interventi su questo blog. Ma solo se, comunque se sono polemici nei miei confronti, sono firmati. Inoltre: 1. Non mi ritengo razzista, visto che, lo dice la parola, razzista é colui che disdegna le altre razze 2. Non sono nemmeno di Destra, perlomeno quella liberista e borghese. Semplicemente delle volte sono di Destra, in altre -probabilmente- sono più a Sinistra di te. E poi, come cantava Gaber, cosa é la Destra e la Sinistra? 3. Ignorante. Certamente, é un'opinione. Sicuramente poco istruito, ma non é una colpa. Ma, anche a confronto di chi é istuito, penso sempre e comunque con la mia testa. Seppure tu la reputi ...(censura). Per me potrebbero esserci tutti i stranieri che si vogliono. Basta che rispettino quello che siamo. E ve ne sono di stranieri che rispettano le nostre Leggi e ciò che siamo. Esattamente come farebbero gli stessi stranieri, giustamente, se fossimo noi i "migranti" in casa loro. Personalmente sono stato in Paesi come la Turchia. E quando ci sono stato ho sempre rispettato le loro usanze. Ci vuole tanto a comprenderlo? Questione di rispetto del luogo ove si é ospitati. Semplice o devo farti un disegnino? (e scusa il sarcasmo e la polemica) Riguardo voi molinari, l'ho sempre detto: non ho nulla contro di voi. Siete liberissimi di pensarla come volete. Mi disturba, invece, la vostra arroganza nel confronto, la vostra superbia come se siete detentori delle uniche idee e verità. Per restare diplomatici. Personalmente non ho mai pensato di detenere verità, porto avanti solo le mie convinzioni, giuste o sbagliate che siano. Ma cerco di rispettare quelle altrui. Cercando di non essere arrogante, almeno finché chi mi parla fa altrettanto. Comunque, devo anche ammettere che preferisco un giovane che la pensa anteticamente alle mie opinioni, piuttosto che un giovane senza idee tutto discoteca e basta. Ecco, l'ho detto...ma lo penso anche. Saluti.

UMBERTO MARRA ha detto...

Un ultimo appunto Lio: sono l'unico Consigliere comunale che insiste, da sempre, affinché le Autorità abbiano davvero il dialogo con voi molinari. Informati e scoprirai che é vero. Ma da qui a non poter criticarvi, sempre civilmente, ce ne passa. Che poi in questo blog sono un po' sanguigno, beh... sono a casa mia, sul mio blog, quindi ci scrivo quello che voglio. Ho offeso qualcuno scrivendo questo blog? Non mi pare, ho semplicemente detto la verità. Come fate bene voi molinari, appena scoprite qualcosa che non fa, di metterlo sul vostro sito. Questa, mi pare, si chiama Democrazia. O anche su questo non sei d'accordo? Una domandina finale: ma come mai voi molinari v'incazzate solo se si parla, e si tocca, il vostro essere? Come mai non hai scritto per quello che ho scritto su l'Abbé Pierre, sul tunisino che gli hanno ucciso una moglie e un figlio, o addirittura sul politico -in alcuni punti veramente xenofobo- Prosperini? Come mai? ciao Lio!

Anonimo ha detto...

Caro Umberto, inanzitutto ti ringrazio per la tua cortese risposta.Chiamali punti di vista!! Mi reputo anarchico (in quanto ideale non l'anarchia mediaticamente manipolata in caos) in quanto tale mi batto ed esigo un mondo senza frontiera dove la solidarietà umana sta alla base e l'autogestione ne è il suo mezzo. Ora, non ho nessuna intenzione di stare qua ha spiegarti il mio ideale e il significato complicato di autogestione, anche perchè sei grande a adulto abbastanza da poterti informare da solo!
Quello che mi fa più incazzare però è questo senzo di rispetto e di appartenenza ad una patria (che personalmente mi appartiene sulla carta ma non nel cuore) delimitata da frontiere e difesa dagli eserciti. apro gli occhi e cosa vedo? disagio giovanile, abusi e suprusi da parte delle forze dell'ordine (e sono una realtà credimi), disoccupazione, autorità che se ne infischiano dei veri bisogni delle persona ma portano avanti la politica schifosa del vivi e lascia vivere, fondata sulla proprietà privata e sul liberismo. Che schifo Umberto! Personalmente sono stufo di continuare a sentire che le autorità fanni i salti mortali per cambiare le cose e i risultati non si vedono, quindi ho deciso, di agire autnomamente, seguendo un gruppo di persone decise a opporsi alle regole subdole che il sistema ci impone. Riguardo la manifestazione sui giovani leghisti io c'ero e c'ero da serio incazzato. incazzato perchè ho visto per l'ennesima volta lo sfogo dell'ignoranza stampata su croci celtiche, svastiche e slogan razzisti. IO NON Ci STO! chiamali punti di vista ma mi sento fiero di essermi opposto ad uno scempio del genere e penso che la popolazione dovrebbe fare clic quando vede cose del genere. Riguardo il Molino beh..penso che ti è stato già detto più di una volta che cosa devi fare (o te lo devo ripetere?)... Prima di giudicare osserva! non ti ho mai visto in assemblea o a bere una birra con noi. il molino è il risultato di lotte decennali per uno spazio autogestito a lugano e visto che le autorià se ne sono sempre fatte un baffo..beh io credo che abbiano fatto più che bene a okkupare e a mandare avanti uno spazio che ancora adesso c'è e che porta un'alternativa in questa "frande città di cultura..." Per finire, ho scritto su questo articolo perchè la cosa mi riguardava da vicino visto che alla manif c'ero... gli altri argomamenti non mi sento purtropo abbastanza competente da poter esprimere un mio giudizio.... fraternamente Lio

UMBERTO MARRA ha detto...

Ciao, come vedi non sono così "fascista" come molti, soprattutto al "molino", mi dipingono. Credo nelle mie idee, nelle mie opinioni, nelle mie convinzione. Certo. Ma se chi si confronta con me non dimostra arroganza, sono il primo a discutere. Semplice: ad arroganza rispondo con arroganza, e a libero scambio di opinioni rispondo altrettanto. Vedi, ti faccio un esempio: qualcuno nel blog di Prosperini, seppure ha dimostrato che la pensa come me, anche se magari un po' più estremisticamente, mi ha criticato. Ebbene, la prima volta l'ho pubblicato, però chiedendo di firmarsi. Bene, non l'ha fatto la seconda volta, e ripeto anche se la pensa come me, e quindi ho cancellato il suo commento. Questo per una semplice questione di principio: per me non firmarsi vuol dire non avere rispetto con chi stai discorrendo. Semplice mancanza di educazione. Tu ti sei firmato, seppure non la pensi sicuramente come me, e quindi é giusto che ti ho dato retta. Riguardo la mia presenza al Molino, beh... ne uscirei malmenato. E lo sai. Quindi ne faccio volentieri a meno :-) Ciao e, hasta.... la effe siempre! (scherzo)

Lio ha detto...

Presentati in assemblea (ogni lunedi sera alle 21), in maniera discreta e ascolta, ascolta e ascolta ancora..non alzeremo dito su di te giammai! ti guarderanno male è ovvio (con tutte le cose cose che hai detto su di noi...)ma ti apprezzeranno per averci portato un vero e puro discorso di dialogo...ciao!

UMBERTO MARRA ha detto...

Beh, a te credo. Mi fido visto che, tanto di una volta, trovo un "molinaro" non arrogante. Sarà però difficile se calcolo che... beh, se ci incontreremo te lo racconto a quattr'occhi. Tanto sono in giro spesso in città. Altrimenti mandami un email che bevo volentieri un caffé insieme. Ciao!

francy ha detto...

mi meraviglio di te: non mi hai pubblicato! Nulla di grave, visto che ci tieni tanto al nome e cognome, cura il CdT.. quella legge 261bis sai.... a presto!

UMBERTO MARRA ha detto...

Ecco un altro esempio sul perché preferisco avere a che fare con persone che si firmano. Fra gli innumerevoli motivazioni vi é questa: cancellato? Quando? Se sei colui/colei che ho cancellato ieri nel post di prosperini mi sembra normale: non rispondo ad insulti, oltrettutto da chi non so. La prova che personalmente sono per la libertà d'espressione sono i post sopra i tuoi francy. Infatti si sa benissimo che penso personalmente dei molinari, come quello che penso di tutti quelli che portano avanti le proprie idee, giuste o sbagliate che siano, arrogantemente. Ma Lio si é rivolto a me inizialmente provocatoriamente, ma sempre firmandosi. Se devo rispondere a critiche vorrei almeno sapere da che bocca, o dita sulla tastiera, vengono. Tutto qui. Saluti.

francy ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
UMBERTO MARRA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
UMBERTO MARRA ha detto...

Caro Francy, adesso, per favore, basta! Ti piaccia, o no, puoi dire tutto su di me. Anche che ti vergogni, seppure sono stato eletto democraticamente, che sono un Consigliere comunale. D'altronde ormai come Granconsigliere sono ormai out. Puoi dirlo, festeggiare. Non c'é nulla di male. Ma se lo fai, nei miei confronti, direttamente a me, preferisco sapere con chi ho a che fare. Che tu sia patrizio di Lugano, beh... bene, e allora? Scusa, ma visto che riesci a scrivere che sei patrizio, a questo punto, scrivi anche chi sei. Altrimenti puoi essere un marco, un oronzo, un luca...ma sei sempre un codardo. Spiegami perché ti vergogneresti, seppure sono stato eletto democraticamente, che sono Consigliere comunale. E' una colpa? Lo é se non rispetto la carica. Giusto. Allora spiegami, ma firmandoti, i miei errori e il perché della vergogna. Patti chiari, dicono, e amicizia lunga. Altrimenti, mi spiace, ma rimani un patrizio codardo (con tutto il rispetto per i patrizi ticinesi). Riguardo il blog, ripeto, cancello e posto quanto voglio. L'ho già detto: firmati e avrai tutto lo spazio che vuoi. Ciao patrizio! :-)

UMBERTO MARRA ha detto...

NB. per chi legge: i due commenti cancellati sono stati riassunti nell'ultimo mio post. Avevo pubblicato il commento del patrizio franci, poi ho cancellato sia il suo commento e sia il mio, ma poi ci ho ripensato, anche se continua a non firmarsi. In questo blog o uno ha il coraggio delle proprie idee firmandosi, anche se a parer mio sbagliate, oppure é meglio che non scrive. Lo ha fatto un molinaro, perché non un patrizio?

UMBERTO MARRA ha detto...

Un'ultima cosa per Francy: non ti preoccupare, non trastullarti troppo, anche perché riguardo la mia carica di Consigliere comunale dopo l'estate vedrai che qualcosa cambia. Questo in favore della tua opinione. E poi non ti vergognerai. :-) cuntent? Eh? Infatti, non ho ancora deciso, ma non possso stare con due colleghi di partito che non mi vogliono. Quindi qualcosa cambierà, promesso.

Luca Silvani ha detto...

Caro Umbe, non ti preoccupare che non tutti sono come questo qui sopra. Io ti ho votato, e ti voterò. Sei un grande! Certo, ogni tanto esageri, ma almeno sei uno dei pochi che dicono le cose come stanno. Sei l'unico che ha tirato su firme dove abito e, miracolosamente, anche se in vigilia di una campagna elettorale, il Centro della CRS in via Tesserete ha chiuso i battenti. Come dimenticarlo? Ciao, a presto. Hei, comunque io mi firmo, ehehehe, non cancellarmi....

UMBERTO MARRA ha detto...

Hei, ciao Lucky! Come va? Stavo postando "Bloody Sunday" degli U2 e, magicamente, sei apparso tu :-) eheheh, guarda il caso... Grazie, non ti preoccupare. E poi sai benissimo che a me le critiche fanno bene, ho le spalle larghe, però mi conosci: odio parlare con i muri e, quindi, con le persone che non si firmano. Riguardo dove abitavi (a proposito: come é la convivenza in quel di Locarno?)beh..sono contento d'averlo fatto. Lî lo spaccio non c'é più. Purtroppo però, come spesso accade, si é riversato in Via Besso... Normale, purtroppo. Fatti sentire che "a nemm a mangiaa ul pollo al cestello in crucconia..." eheheheh

flipper ha detto...

delfino curioso...... la risposta al quiz la posso avere?... SMILE

flipperina ha detto...

delfino decisamente sempre più curioso.... CHI E' LA DOLCE FANCIULLA? :-)

UMBERTO MARRA ha detto...

Ciao, leggi il quiz, dai... non é difficile. Consiglio: almeno ti fai un po' di pubblicità soprattutto se intervieni sulla prima pagina: quando intervieni metti su anche il tuo blog :-) ciaoooo