martedì, settembre 11, 2007


TRATTATI COME IN UN PAESE ISLAMICO,
MA ERA BRUXELLES...
Eccola la democrazia: oggi, 11 settembre, un gruppo di persone -5oo- voleva manifestare contro l'islamismo che sta facendo dell'Europa un satellite arabo, per non dire musulmano. Un'islamizzazione che é, ammettiamolo, sotto gli occhi di tutti. Almeno che non si voglia vedere l'evidenza. E che é successo? Semplice: manifestazione bloccata, ed arrestate le persone che vi partecipavano. Compreso il Presidente dei Vlaams Belang e Mario Borghezio della Lega Nord. Ma, a dire il vero, bastava leggere i nomi, e i cognomi, di alcuni membri della giunta comunale di Bruxelles per capire a cosa si andava in contro.
Per sapere cosa intendo, clicca qui (lista dei nomi dei cons. comunali di Bruxelles)

Tutta brava gente, per carità, compresi coloro che hanno delle radici arabe, ma qualche sospetto che qualcuno d'essi non sappia nemmeno dove sta di casa la Libertà di espressione -e questo non per loro colpa, ma per cultura- sussiste. Un avvertimento ai politici "politicamente corretti": con questi atti fomentate solo, e aizzate, l'intolleranza. E non fate girare troppo le scatole ai Cittadini altrimenti rispondervi così non basterà più (vedi sotto).

Ma si agirà molto, molto di più! E poi parlatemi pure di "razzismo"... detto da voi che nemmeno tollerate le opinioni di chi vuole difendere la propria storia e la propria cultura...
Ed ora alcuni video che indicano il fascismo (o comunismo poco importa) delle forze di polizia di Bruxelles. Alla faccia della "Libertà di pensiero". Ma come mai quando gli islamici manifestano succede nulla, e invece...? Eh?
(grazie a
Gates of Vienna)




Dal quotidiano Libero di Vittorio Feltri:
Borghezio arrestato, Bin Laden libero

L'Europa ha dato ieri una prova di cos'ha capito dell'11 settembre. Niente.
Doveva esserci una manifestazione a Bruxelles contro l'invasione islamica e la trasformazione del nostro continente in Eurabia. Il sindaco di sinistra l'ha vietata per il timore delle reazioni dei marocchini molto forti nella città: non bisogna turbare la convivenza multietnica. Quando fu progettata aveva raccolto centomila adesioni, il divieto municipale ha tenuto a casa la gente, non sono mica estremisti che puntano al tanto peggio tanto meglio. Simbolicamente si sono ritrovati lo stesso in un gruppetto con quattro volantini in mano. Cento persone senza bastoni né sassi, ma con un paio di idee. Discutibili? Discutiamole. Invece in men che non si dica, come si vedeva solo a Mosca, sono stati malmenati dalla polizia e sbattuti in cella. Tra gli arrestati c'è il leghista Mario Borghezio e ci sono altri eurodeputati di una lista indipendentista fiamminga. Bin Laden è libero, il nostro governo invita i talebani mozzatori di teste al tavolo della pace. In compenso, dentro Borghezio che fa suo il monito di Oriana Fallaci sul cedimento dell'Occidente.
E'il segno della resa di quell'Europa che odia se stessa
Chi manifesta contro l'islamizzazione è arrestato. E la sinistra che ritiene l'11 settembre un complotto Usa esulta.

I manifesti anti cristiani?
Quelli vanno bene

Lo sappiamo bene che il provvedimento del sindaco Thielemans è amministrativo, dovuto alla difficile situazione interna eccetera eccetera. Ma i fatti parlano più delle teorie. Questa stessa Bruxelles è quella che ha tollerrato manifesti per uno spettacolo di un autore marocchino con una Madonna in topless, tanto per dirne una.
Questo è lo stato delle cose nelle terre della resa. Osama Bin Laden viene alternativamente vezzeggiato o considerato un amico degli americani che si sarebbero inventati Al Qaeda. Sta trovando incredibile forza la leggenda negazionista sulle Torri Gemelle, che sarebbero una trovata della Cia e degli ebrei. A chi riprende le tesi di Oriana senza alcuna volontà di violenza è impedito di darne testimonianza in piazza. Si permette qualsiasi cosa in questa parte del mondo. Giustamente si danno piazze ai raduni dove si mandano affanculo i politici, perchè è ritenuta pur sempre una forma di dialogo piuttosto sintetica. Ma se qualcuno si permette un pensierino sulla pubblica via sulla guerra di lungo periodo che usa le bombe e la penetrazione lenta e demograficamente vittoriosa degli islamici, quello viene bollato come infame e viene spedito in carcere. Accade in Belgio. Ma senza neanche farsi vedere non dimentichiamo che la Fallaci è stata inseguita da un mandato d'arresto svizzero, da un provesso a Parigi e c'era giù la data del provesso contro di lei a bergamo da cui l'ha salvata la morte. Possibile che adesso tutti o quasi la onorino, ma le sue idee siano da galera?
Che orrore, Borghezio: se lo merita

Sappiamo bene che Borghezio gode di una cattiva immagine, e non fa nulla per migliorarla. Non ce ne importa un fico secco. E' una vergogna che il famoso popolo di internet invada gli spazi del pensiero libero inneggiando al suo arresto e al suo pestaggio. Zampilla l'odio verso il diverso, e si ha pure la pretesa di essere spiritosi. Non ci credete, viaggiate un po' per internet. Lì c'è l'Europa degli intellettualini di sinistra che aspirano al caviale e intanto si accontentano delle briciole delle preziose ovette che cadono dalle tavole rotonde dei Tariq Ramadan. Tra le migliaia di commenti unanimi alla notizia quello di una simpatica ragazza che scrive a OneMoreBlog: "Reato di opinione una sontuosa cippa. I cialtroni come Borghezio fuori dai confini italiani hanno, e si è visto, una vita molto complicata, solo qui gli permettiamo di fare quel che cazzo vogliono in virtù di questa presunta libertà di espressione che, a questi livelli, francamente rompe abbastanza i coglioni. Questo atteggiamento non è folklore, è delinquenza". Diventano reato un atteggiamento, un pensiero. Anche senza esprimerlo. Ma devi essere combattuto, possibilmente portato fuori dal consesso civile, se serve anche con la polizia, pure quella belga va bene. (...)

7 commenti:

Oriana ha detto...

Che orrore, Borghezio: se lo merita ?

----
Benchè io sia una fan di Vittorio Feltri, fin dai tempi della rivista "Il Borghese", questa frase dico, se la poteva risparmiare.

Sarà Borghezio alle volte troppo esplicito, RARA AVIS !, e troppo rozzo, ma quello che dice è maledettamente VERO, è esattamente quello che moltissimi vigliacchi non hanno il coraggio di dirla chiaro e tondo.
Quindi, io sto con Borghezio, Vittorio, da un po' di tempo, fa solo confusione, si è come ... "imborghesito".

Mi risulta che una mia amica giornalista aveva inviato dei pezzi formidabili da pubblicare, proprio sul tema dei sopprusi musulmani, e un paio di articoli non sono stati accettati.

Se perfino Libero che si proclama tanto "libero" storce il naso, allora, che cavolo di giornali ci tocca leggere a questo punto ?

UMBERTO MARRA ha detto...

Forse, Oriana, non hai letto l'articolo... parlava di alcuni frequentatori di internet che dicono, loro sì, che se lo merita. Mica Feltri...

giorgio ha detto...

Anche feltri doveva andare a manifestare con borghezio così le prendevano in due. Peccato che dal filmato non si vede quando viene malmenato.

UMBERTO MARRA ha detto...

E sì, caro George (come Bush?), così parlano i veri pacifinti... ciao "amison" (eheheheh)

Oriana ha detto...

Sì, hai ragione Umberto, con la quantità di articoli che mi leggo... ma solo su a chi attribuire quella frase, mentre su Feltri mantengo le stesse affermazioni, benchè rimango una sua fan convinta. Quanti come Feltri abbiamo in Italia ? 1 solo.

Dice Giorgio che non si vede bene nel filmato come la Polizia malmena questi impertinenti che osano turbare la quiete del muftì Thierry, ma tu pensa un po' !

Guarda vari video quì, su Brussels Journal

C'è una pagina intera, Paul Belien, che è l'admin di questo blog, era presente in piazza.

Vedi anche...
Tiananmen Square, Brussels

giorgio ha detto...

cara oriana, ho guardato i video da te linkati ma anche lî purtroppo non si vede il nostro borghezio che viene manganellato. Si vede solo dei poliziotti che cercano di fermare degli energumeni esagitati e mi sembra che lo hanno fatto senza eccedere in violenze gratuite. Ti ringrazio per i link.

Oriana ha detto...

Caro (?) Giorgio,

scusami ma non ricordo più esattamente quali video ti ho mandato, ne ho visti parecchi, anche su Gates of Vienna.
Volevi godere a vedere Borghezio menato, eh ?

Vedi quest'art.