giovedì, agosto 30, 2007


Calmy-Rey allo specchio
Così la Pres. Svizzera Calmy-Rey, rispondendo ad una intervista radiofonica, riguardo i cartelloni UDC che raffigurano delle pecore bianche che tirano un calcio ad una nera :
"Sono manifesti razzisti e irresponsabili, perchè mirano a separare le persone puntando sulla paura...sono disgustata".
Alla faccia, Mme. Presidentessa, é disgustata perché... si é guardata allo specchio?
O, forse Lei, socialista, se l'é presa perché sono raffigurate le pecore e, si sa, quelli di sinistra sono dei pecoroni?
Beee...beee... :-)



1 commento:

MiniBlocher ha detto...

Quuesta "signora" di belle speranze canore si lancia in giudizi soggettivi. Anche io, quando la vedo, provo disgusto ma non vado a scriverlo su tutti i giornali...