domenica, maggio 13, 2007

KOSSOVO E' SERBIA!
LO HANNO INFANGATO, LO HANNO UMILIATO, FINO ALLA SUA MORTE. ESATTAMENTE COME IL SUO POPOLO. UN POPOLO SERBO CHE, A DIFFERENZA D'ALTRI, HA AVUTO SEMPRE LA PROPRIA DIGNITÀ. UN POPOLO CHE, ANCHE DA NOI, SI E' SEMPRE COMPORTATO, A DIFFERENZA D'ALTRI, CON RISPETTO:
ONORE A SLOBO ONORE AI SERBI!

5 commenti:

Rodolfo ha detto...

Kossovo é una provincia autonoma, durante la Grande Yugoslavia, seppur sotto la Serbia socialista era una provincia socialista autonoma.

UMBERTO MARRA ha detto...

Certo, ed ora un comunista, come te rodolfo, alias dexter, vuole farmi le pulci. Chi se ne frega se Slobo era uno che si professava socialista, era un nazionalista, fervente cattolico , e come tale da rispettare. Punto. Era antiyankees, e non sopportava gli albanesi. Questo mi basta.

UMBERTO MARRA ha detto...

ultimo appunto caro dexter: hai notato come saluta il suo Popolo? ehehehehehhe, braccio in alto!

Anonimo ha detto...

Patetico

UMBERTO MARRA ha detto...

Ah, ora scopriamo tutti che il famoso anonimo é...albanese.... eheheheh