mercoledì, aprile 25, 2007

25 APRILE: FESTA DELLA LIBERAZIONE, O DELL'INCIVILTÀ?


11 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie unberto marra di metterci a disposizione dei filmati che mostrano la meritata fine che hanno fatto il porco e i suoi amici. Fa piacere sapere che gli assassini a volte fanno la fine che si meritano!

UMBERTO MARRA ha detto...

1. mi chiamo Umberto e non 1berto, se non ti dispiace;
2. tu come ti chiami visto che non ti firmi, e come altri (o sei sempre tu?), sei un coniglio?
3. questa é storia, ti piaccia o no: mentre l'italietta, qualche mese fa, si scandalizzò per Saddam Hussein impiccato, ma comunque processato.
Il resto sono bla-bla, porco o no. Che poi gente come te goda al vedere di simili immagini, beh... io no, come minimo ci voleva un processo. Ma vabbé, troppo difficile capire la civiltà per gente che non ha nemmeno il coraggio di firmarsi.

UMBERTO MARRA ha detto...

All'anonimo "coda di paglia" di prima: ti ho dedicato un post, con tutto il cuore (vedi "il vero olocausto") ciao ciao...

anonimo coda di paglia ha detto...

puoi farmi vedere il filmato della morte di Ciausescu o tutto quello che vuoi. Non cambia nulla, hanno fatto bene ad appenderlo per i piedi come un maiale sgozzato per dimostrare al popolo la fine che fanno quelli come lui!i soldi x i processi agli assassini e dittatori sono sprecati.

UMBERTO MARRA ha detto...

Certo....certo.... se lo dice uno che non ha nemmeno il coraggio di firmare sarà vero...ciaux!

CURVA*SUD ha detto...

A TESTA IN GIU E IL BENITO A TESTA IN GIU!

PIAZZALE LORETO INSEGNA!!!!

ANTIFASCISMO MILITANTE.

Complimenti all autore di sto blog.....potrei sapere su cosa sei a favore? Dato che qua non fai altro che smerdare l antirazzismo, l integrazione e il socialismo!!!

UMBERTO MARRA ha detto...

Smerd...chi? Ah, già...smerdo, sono tue parole, coloro che parlano di "razzismo" ma i primi razzisti sono quelli che sono razzisti riguardo le idee altrui, smerdo -ancora parole tue- l'integrazione...ma quale integrazione? Quella di chi si vuole integrare non lavorando e pesando sulla società che lo ospita. E il socialismo? L'hai detto tu: non il sociale, ben altra cosa! Riguardo il tuo "curva sud"... capisco, capisco...non tutti sono della nord :-) eheheheh. Dai, non prendertela... non puoi pretendere che tutti la pensino come te. Altrimenti sai che noia. Riguardo, invece, lo zio ben: nessuno ha mai scritto che era uno stinco di santo... ma come si si sono fatti processi per altri, perché non per lui? Semplicemente questo. Non sarai mica per i processi, non processi, sommari... nevvero? Se lo sei allora sei fascista, o comunista, tanto cambia poco....dai...ammettilo...

Libero ha detto...

...vorrei solo ricordare a qualche smemorato che anche Giacomo Matteotti, martire della libertà, fu trucidato dagli squadristi dopo (ir)regolare processo.

Libero & Svizzero ha detto...

Ricordo a qualche smemorato che anche Giacomo Matteotti, martire della libertà, fu trucidato dagli squadristi di zio Ben dopo un (ir)regolare processo.

UMBERTO MARRA ha detto...

Bene, ottima risposta, e lo sai visto che lo hai scritto due volte. Ma non mi sembra giusto rispondere pan per focaccia. Se si é processato un Matteotti, come lo descrivono i libri di storia, irregolarmente é giusto procedere allo stesso modo? Mah...

UMBERTO MARRA ha detto...

«Un processo, come a Norimberga, sarebbe stato più giusto. L’uccisione di Mussolini fa parte di quegli episodi che possono accadere nella ferocia della guerra civile ma che non possiamo considerare accettabili. Un processo sarebbe stato piu' giusto» Parole di Massimo D'Alema, elemento che, se non erro, non si può giudicare "fascista".