lunedì, marzo 19, 2007

Ma allora che sono? Fatemi capire.
In alcuni commenti di questo blog, i molinari mi hanno informato che, udite bene prima che sbagliamo un'altra volta, loro sono tutto fuorché comunisti. Sono anarchici. Azz, sono veramente poco informato! Giusto, seguo il discorso, grazie dell'info...certo é che l'esempio di chi sono, veramente, possiamo scorgerlo in questa foto con l'ennesimo graffito, o imbrattamento, dipende dai punti di vista. Domanda: ma allora che ci azzecca sta falce e martello se Dax era uno dei Centri sociali, quindi un anarchico? Che ci sta a fare il simbolo rosso-nero della stella anarchica con il simbolo del comunismo? Mah, mistero... forse, anzi sicuramente, non lo sanno neppure loro.

4 commenti:

Lio ha detto...

1: dax era un molinaro?
2: l'anarchia rinnega il movimento e i compagni che lottano, indifferentemente dal proprio ideale, per un mondo migliore?

Leggi, informati, pensa

Lio ha detto...

e poi, sinceramente parlando, meglio un muro imbrattato bene ( e non puoi dire che, a parte l'ideologia di fondo, nn sia fatto bene) che uno schifo grigio marrone.

Il muro è del popolo

Lio ha detto...

ultima cosa e poi vado che c'ho di meglio da fare..:
dall'articolo di indy dove hai preso la foto:

"..Un graffito COLLETTIVO viene fatto su uno dei ponti del naviglio.."

colettivo= di tutti, fatto da tutti (quindi anarchici, comunisti, apolitici, amici, conoscenti...TUTTI)

UMBERTO MARRA ha detto...

Beh, Lio, sei peggio degli "uregiatt" (si scrive così?)...bravissimo nelle arrampicate sui vetri. Comunque, tu pensala come vuoi, come io sono libero di pensare che la maggior parte dei militanti dei Centri sociali non sanno nemmeno perché sono lì.